Emorroidi e varici: i consigli del Dottore

… emorroidi e varici … Le sarò grato per i suggerimenti che vorrà inviarmi. È una richiesta ricorrente quindi la risposta è di possibile interesse generale, dato che in questo periodo di stress e disagi di ogni genere, questi...

… emorroidi e varici … Le sarò grato per i suggerimenti che vorrà inviarmi.

È una richiesta ricorrente quindi la risposta è di possibile interesse generale, dato che in questo periodo di stress e disagi di ogni genere, questi disturbi si sono diffusi: di solito la richiesta di consigli arriva con un po’ d’imbarazzo, via e-mail.

DISTURBI ANORETTALI: emorroidi, fistole, ragadi etc… micosi.

Per le micosi, il tea tree oil usato per lavaggi ed abluzioni, è conosciuto da tutti, ma pochi sanno come usarlo senza correre il pericolo di farsi danno: diluito poche gocce in poco latte (un cucchiaino) si rende idrodispersibile, per poterlo aggiungere all’acqua al fine di realizzare lavaggi ed abluzioni contro la candidosi o il mughetto. È nota anche la sua efficacia antivirale contro il virus dell’herpes (labiale, varicella, zoster, afte). Si ricorda di non usare il prodotto in gravidanza e non ingerire: il prodotto va usato con cautela non lasciandolo a portata dei bambini, non usandolo su ferite; considerate che su pelli delicate e sensibili può causare irritazioni e dermatiti. Va sempre diluito opportunamente secondo necessità specifica, a meno che si voglia usare per l’onicomicosi, causa frequente della malattia delle unghie; si usa puro per sanare rapidamente l’unghia.

Attenzione ad usare un prodotto fresco: invecchiando, l’ossidazione aumenta le fasi terpeniche che danno un odore più sgradevole e possibile infiammazione sulla parte sino a manifestazioni tossiche od a dermatiti.

Un flaconcino da 10 ml, di prodotto dell’annata in corso (l’ultima lavorazione, sino al raccolto successivo che consentirà la distribuzione della nuova lavorazione) costa €10,00, mentre le lavorazioni precedenti sono vendute a minor prezzo e rivolte ad altri usi (es. insetticida ed anti formiche, oppure iniettate come antitarlo in mobili di pregio o travi o parquet).
Fistole e ragadi anali in quanto conseguenze di feci dure e consistenti, richiedono prevenzione nell’alimentazione e nello stile di vita come giustamente il medico suggerisce; sarebbe buona cosa non sottovalutare i prodotti usati per l’igiene della parte. A questo proposito sarebbe molto indicato l’uso di un preparato delicato, secondo le preferenze: sia solido (es il nostro panetto degli angeli, crema detergente solida senza soda) o liquido, questo è più igienico se usato da più persone (vedi il ns detergente degli angeli con magnesio-laurilsolfato e non SLS), insomma prodotti che non siano irritanti, per non avere bruciori o sensazioni di fastidio. Se ci fosse l’esigenza di decongestionare il plesso emorroidario, basta seguire i consigli del medico che sicuramente dirà di curare l’alimentazione e suggerirà di bere decotti di malva fiori e foglie taglio tisana ed achillea millefoglie, fiori e pianta taglio tisana (anche in miscela se gradito), una tisana che oltre l’azione antinfiammatoria e/o protettiva vasale concorrerebbe a migliorare la circolazione e rinfrescare la parte, con un utile effetto di ammorbidimento delle feci. Le erbe filtrate, ribollite 5-10 minuti in un litro di acqua, consentono a temperatura ambiente, un semicupio ristoratore.

Se persistono contrazioni muscolari diffuse o localizzate, da stress o preoccupazioni, una buona miscela composta alla melissa suggerita dal vostro erborista di fiducia per una buona tisana, vi darà giovamento.

Come per i problemi epiteliali dei bambini (quando orine e feci acide nella dentizione creano disagi in zona pannolino) analogamente le emorroidi possono dare fastidiosi disagi ed una crema base può dare sollievo dopo l’igiene locale: in confezione da 100 ml costa € 12,00, mentre il vaso da 500 ml costa € 36,50.

Chi soffre di emorroidi trae buon giovamento da tisane vasotoniche ed antinfiammatorie che vanno studiate individualmente secondo necessità, perché vanno considerate diverse variabili soggettive per poter ottenere il massimo beneficio. Le indicazioni del medico curante e la maestria del vostro erborista di fiducia vi metteranno nelle condizioni di massima soddisfazione.

Le capsule a base di rusco composto, aiutano a dare conforto per il tono delle pareti dei vasi ma non sono curative: aiutano a sentirsi meglio ed anche se per legge non possono fare di più, chi ne fa uso ne è entusiasta, perché non sono un farmaco ma danno sollievo. Il flacone di estratti secchi da 70 cps x 370 mg, costa € 18,50.

Varici arti inferiori: le capsule di cui sopra, sono indicate anche per questi disturbi e si possono prevedere anche tisane personalizzate sulle esigenze individuali. Non sottovalutiamo che il miglior conforto ed attenuazione dei disagi individuali, si ottiene dalla deambulazione su terreno naturale o sulla battigia (meglio con acqua che lambisce e massaggia sino al polpaccio/ginocchio) per il concorso del massaggio muscolare nell’attività di movimento.

Esistono anche vari gel di conforto (vedi il nostro centella+ippocastano, 125 ml per € 16,50) capaci di discreto riscontro e soddisfazione.
Detto questo, consideriamo che se il medico consiglia l’intervento, possiamo sempre chiedere un altro consulto ma se il secondo medico ripete lo stesso consiglio …
L’erborista è il tecnico che supporta il medico come il sarto lo stilista; il sarto, prepara e realizza l’abito che lo stilista crea secondo necessità del cliente.

Buona tisana a tutti.

Articolo del dr Giuseppe Giordano pubblicato il 23 novembre 2012 su www.sfilate.it

www.sfilate.it/176493/emorroidi-e-varici-i-consigli-del-dottore