Liquori fatti in casa

Indice delle ricette:  · Liquore alla cannella · Liquore alla camomilla · Liquore alle erbe · Liquore alle more · Liquore al timo · Liquore calmante · Liquore d’aglio · Liquore d’angelica · Liquore d’anice · Liquore d’assenzio · Liquore d’erbe al miele · Liquore della Certosa · Liquore dello stalliere · Liquore...

Indice delle ricette: 
· Liquore alla cannella
· Liquore alla camomilla
· Liquore alle erbe
· Liquore alle more
· Liquore al timo
· Liquore calmante
· Liquore d’aglio
· Liquore d’angelica
· Liquore d’anice
· Liquore d’assenzio
· Liquore d’erbe al miele
· Liquore della Certosa
· Liquore dello stalliere
· Liquore di basilico
· Liquore di carote
· Liquore di cioccolato
· Liquore di cipolla
· Liquore di cumino
· Liquore di finocchio
· Liquore di fragole di montagna
· Liquore di genziana
· Liquore di ginepro
· Liquore di mele
· Liquore di noci
· Liquore di rabarbaro
· Liquore di rosmarino
· Liquore di uova 
· Liquore russo
· Liquore e grappa allo zenzero

LIQUORE ALLA CANNELLA
INGREDIENTI: 300 g di alcol a 95°, 300 g d’acqua, 500 g di zucchero, 20 g di corteccia di cannella, 1 stecca di vaniglia.
PREPARAZIONE: Frantumate cannella e vaniglia in un mortaio; macerate le droghe in un piccolo vaso con 200 grammi di alcol per una decina di giorni, rimestando una volta al giorno. Trascorso il termine, preparate uno sciroppo con acqua e zucchero, scaldando a fuoco molto lento. A sciroppo raffreddato, lo conserverete in un vaso a chiusura ermetica. Filtrate poi il macerato e versatelo nel vaso contenente lo sciroppo, ed aggiungete i rimanenti 100 grammi di alcol.
Rimestate, fate riposare per un paio di giorni, filtrate e imbottigliate.

LIQUORE ALLA CAMOMILLA
INGREDIENTI: 300 g di alcol a 95°, 600 g d’acqua, 300 g di zucchero, 30 g di camomilla romana, 2,5 g di menta piperita, 2 g di angelica, 1 g di macis, 1 g di china.
PREPARAZIONE: Dopo aver frantumato in un mortaio le spezie, ponete al macero con alcol e 100 grammi d’acqua. Rimestate, chiudete e fate riposare per una settimana. Scaldate a fiamma bassa il resto dell’acqua sciogliendovi lo zucchero; colate lo sciroppo ancora caldo sul macerato. Raffreddate rimestando per amalgamare gli aromi; poi filtrate ed otterrete un liquore limpido, dal delicato colore ambrato. Imbottigliate e aspettate un paio di mesi prima di consumare.

LIQUORE ALLE ERBE
INGREDIENTI: 8 g di semi di coriandolo, 4 g di semi di anice, 2 g di cannella, 2 g di radice di angelica, 2 chiodi di garofano, 3 g di finocchio, un pizzico di zafferano, 2 g di fiori di issopo,
3 g di fiori di melissa, 2 g di fiori di timo serpillo, 2 bacche di pino o di abete.
PREPARAZIONE: Tritare o pestare finemente gli ingredienti in un mortaio. Il tritato di queste erbe deve essere messo a macerare in 2 litri di alcole, in un recipiente ben chiuso, per circa 20 giorni. Agitare ogni tanto. Trascorso il termine, filtrare, aggiungere una soluzione composta da 1 litro d’acqua e gr.700 di zucchero; far riposare altri 20 giorni prima di consumare.

LIQUORE AL TIMO
INGREDIENTI: 250 g di alcol a 95°, 600 g d’acqua, 550 g di zucchero, 20 g di sommità fonte di timo, 3 g di diffamo, 3 g di maggiorana, 3 g di lavanda, 3 g di corteccia di cannella, 3 g di macis.  
PREPARAZIONE: Macerate per 10 giorni le spezie nell’alcol in un vaso di vetro a chiusura ermetica. Passato il tempo aggiungete anche l’acqua, in cui avrete sciolto lo zucchero; mescolate con cura, poi richiudete e lasciate riposare per un giorno. Filtrate e imbottigliate; attendete almeno 3 mesi prima di gustare.

LIQUORE ALLE MORE
INGREDIENTI: 100g di More, 1 litro di alcole a 95°, 1 litro d’acqua, 600g di zucchero, un pezzetto di cannella.
PREPARAZIONE: Macerate le more nell’alcole per 20 giorni,  aggiungere la soluzione d’acqua e zucchero col pezzetto di cannella; far riposare almeno 2 giorni e filtrare.

LIQUORE CALMANTE
INGREDIENTI: 2 litri di grappa secca, 250 g d’acqua, 250 g di zucchero, 25 g di fiori di camomilla, 20 g di scorze di limone, 20g di scorze d’arancia, 15 g di calamo aromatico, 10 g di anice stellato, 10 g di bacche di ginepro, 8 g di cumino.
PREPARAZIONE: Macerate 15 giorni tutti gli aromi nella grappa, e scuotere il vaso chiuso ermeticamente almeno una volta al giorno. Poi fate sciroppare lo zucchero nell’acqua calda e aggiungetelo al macerato. Lasciate riposare qualche ora, quindi filtrate ed imbottigliate.

LIQUORE D’AGLIO
INGREDIENTI: 200 g di alcol a 95°, 1 litro di vino bianco secco, 40 g d’aglio.
PREPARAZIONE: Pestate l’aglio in un mortaio di marmo e ponetelo a macerare con l’alcol in un vaso. Rimestate e chiudete; dopo 20 giorni versate il tutto nel vino bianco. Lasciate riposare per un giorno, filtrate e mettete in bottiglia.

LIQUORE D’ANGELICA
INGREDIENTI: 1 litro d’acquavite, 500 ml d’acqua, 500 g di zucchero, 100 g di erba angelica, 2 g di cannella, 1 g di macis, 1 g di chiodi di garofano. Al posto della cannella, del macis e del garofano si possono usare cinque o sei mandorle pelate.
PREPARAZIONE: Macerate per 8 giorni l’angelica e le altre droghe nell’acquavite, filtrate, unite lo sciroppo preparato con acqua e zucchero e lasciato raffreddare, infine filtrate di nuovo.

LIQUORE D’ANICE
INGREDIENTI: 400 g di alcol a 95°, 400 g d’acqua, 350 g di zucchero, 40 g di anice stellato, 2 g di coriandolo, scorza di cannella, 3 chiodi di garofano, 1 stecca di vaniglia, la scorza di 1/2 arancia.
PREPARAZIONE: Macerate tutti gli aromi con l’alcol in un vaso chiuso per 20 giorni, agitando due volte al giorno. Sciogliete lo zucchero nell’acqua e aggiungetelo al macerato, lasciando riposare per altri 2 giorni; filtrate e imbottigliate.
Potete sigillare con ceralacca le bottiglie o anche consumare immediatamente.

LIQUORE D’ASSENZIO
INGREDIENTI: 400 g di alcol a 95°, 400 g d’acqua, 300 g di zucchero, 45 g di anice 40 g di finocchio, 15 g di coriandolo, 10 g di assenzio, 3,5 g di menta piperita.
PREPARAZIONE: Macerate le droghe in alcol in un vaso chiuso per una decina di giorni.
Aggiungete lo zucchero e l’acqua, amalgamate il tutto rimestando bene e lasciate riposare un giorno. Filtrate e imbottigliate chiudendo con la ceralacca. Dopo 6 mesi il liquore sarà stagionato, ottimo aperitivo ed eccellente digestivo. Mezzo bicchierino al dì prima o dopo i pasti.

LIQUORE D’ERBE AL MIELE
INGREDIENTI: 800 ml di alcol, 800 ml d’acqua, 700 g di zucchero, 120 g di miele, 6 foglie di basilico, 6 foglie di erba di San Giovanni, 6 foglie di salvia, 3 foglie di rosmarino, 6 foglie di menta, 6 foglie di tè, 6 foglie di limone, 6 foglie di alloro, 6 fiori di camomilla, 6 bocche di ginepro, 2 chiodi di garofano, 3g di zafferano e cannella.
PREPARAZIONE: Macerate per 6 giorni nell’alcol tutti gli aromi e le spe­zie, agitando dolcemente il recipiente un paio di volte al giorno. Aggiungete lo sciroppo preparato con acqua e zucchero, a cui avrete incorporato a freddo anche il miele. Filtrate, ed è pronto.
USI: Liquore dalle notevoli proprietà tonificanti.

LIQUORE DELLA CERTOSA
INGREDIENTI: 450 g di zucchero, 7 g di melissa, 5 g di bacche di ginepro, 5 g di issopo, 1 g di calamo aromatico, 1 g di cannella, 1 g di macis, 1 g di chiodi di garofano, 1 g di noce moscata.
PREPARAZIONE: Macerate in un vaso chiuso, per una quindicina di giorni le droghe nell’alcol, agitando una volta al giorno. Poi filtrate spremendo bene, e unite all’alcol così aromatizzato lo zucchero disciolto nell’acqua a fiamma bassa. Filtrate nuovamente e imbottigliate.
Attendere qualche mese prima di gustarlo.

LIQUORE DELLO STALLIERE
INGREDIENTI: 750 ml di brandy, 250 ml d’acqua, 250 g di zucchero, 500 g di uva passa, 7 cm di cannella, 3 g di chiodi di garofano.
PREPARAZIONE: Liquore tradizionalmente natalizio in Olanda, destinato ai giovani aiutanti di fattoria. Lavate l’uva passa con acqua tiepida e versatela in una casseruola smaltata con lo zucchero sciolto nell’acqua calda. Aggiungete la cannella e i chiodi di garofano e cuocete per circa 10 minuti, mescolando continuamente perché l’uva passa assorba il liquido e s’inturgidisca. Lasciate intiepidire (ma non raffreddare) e versate uva passa e liquido in un vaso a chiusura ermetica, abbastanza grande da contenere anche il brandy. Macerate almeno 15 giorni in un luogo ombroso scuotendo il vaso una volta al giorno, poi filtrate e imbottigliate con l’uva passa ripulita dai residui. Lasciate invecchiare ancora 3 mesi prima di consumare.

LIQUORE DI BASILICO
INGREDIENTI: 1 litro di alcol 1 litro d’acqua, 700 g di zucchero, 80 foglie di basilico.
PREPARAZIONE: Scegliete le foglie di basilico in piena estate e, con la quantità d’acqua consigliata, preparate l’infuso che lascerete raffreddare. Dopo 24 ore, filtrate e unite lo zucchero e l’alcol, mescolate delicatamente e filtrate di nuovo, poi imbottigliate.
USI: Il liquore va servito a temperatura ambiente. Il suo aroma originale e fresco sarà gradito soprattutto in estate.

LIQUORE DI CAROTE
INGREDIENTI: 250 g di carote 50 g di semi di carota, 500 g di alcole a 95°, 500 g d’acqua, 300g di zucchero, 1 piccola stecca di vaniglia.
PREPARAZIONE: Macerate le carote nell’alcol per circa 20 giorni, poi aggiungete i semi e la vaniglia e fate riposare per una settimana. Aggiungete la soluzione di acqua e zucchero e filtrare; imbottigliate e tappate.

LIQUORE DI CIOCCOLATO
INGREDIENTI: 200 ml di alcol, 250 ml di acqua 500 ml di latte, 100 g di cioccolato fondente, 1 bustina di vaniglia, 3 g di cannella.
PREPARAZIONE: Grattugiate il cioccolato e fatelo sciogliere con un decilitro d’acqua a fuoco basso; portate a ebollizione e, sempre mescolando, cuocete per 15 minuti. Fate bollire anche il latte con l’acqua rimasta, lo zucchero, la vaniglia e la cannella, lasciando cuocere a fuoco basso per 30 minuti. Aggiungete il cioccolato e continuate la cottura a recipiente coperto per altri 15 minuti. Raffreddato il composto, aggiungete l’alcol e versate il liquore in una bottiglia a chiusura ermetica. Potrete servirlo caldo (scaldato a bagnomaria o con il getto di vapore della caffettiera elettrica), accompagnandolo alle castagne arrostite.

LIQUORE DI CIPOLLA
INGREDIENTI: 40 g di alcol a 95°, 1 litro di vino bianco secco, 150 g di cipolla, 50 g di gramigna, 30 g di foglie di carciofo, 10 g di scorza di limone.
PREPARAZIONE: Macerate tutti gli ingredienti in un grosso vaso a chiusura ermetica per 10 giorni, rimestando frequentemente con un cucchiaio di legno. Filtrate e consumate fresco.
USI: È una bevanda ricca di vitamina C e di sali diuretici, indicata per coloro che soffrono di affezioni alle vie urinarie e renali. Questa ricetta è anche per diabetici in quanto è ipoglicemizzante, ma per loro consigliamo di eliminare nella PREPARAZIONE: i 40 grammi di alcol. Prendetene due bicchierini al dì lontano dai pasti.

LIQUORE DI CUMINO
INGREDIENTI: 1 litro di grappa secca, 1 litro d’acqua, 4 cucchiai grossi di zucchero, 20 g di cumino.
PREPARAZIONE: Macerate per 15 giorni, in un vaso esposto alla luce diretta del sole, la grappa e il cumino, dopodiché aggiungete lo zucchero e l’acqua; esponete al sole per altrettanti giorni. Trascorso il periodo filtrate e potrete anche consumare subito.

LIQUORE DI FINOCCHIO
INGREDIENTI: 120 g di alcol a 95°, 1 litro di vino bianco secco, 50 g di zucchero, 10 g di semi di finocchio, 10 g di semi di anice, 10 g di semi di cumino, 10 g di semi di coriandolo.
PREPARAZIONE: Pestate in un mortaio di marmo le droghe e mettetele a macerare per 20 giorni in un vaso assieme all’alcol. Agitate due volte al giorno e, dopo aver filtrato, aggiungete il vino bianco nel quale avrete fatto sciogliere i 50 grammi di zucchero. Amalgamate il tutto, lasciate riposare mezza giornata e mettete in bottiglia.
USI:  Consigliato mezzo bicchierino un’ora dopo i pasti (carminativo e diuretico). Consumate fresco.

LIQUORE DI FRAGOLE DI MONTAGNA
INGREDIENTI: 1 litro di grappa, 1 litro d’acqua, 1,5 kg di zucchero, 1 kg di fragoline selvatiche fresche, 5 g di corteccia di cannella, 3 g di chiodi di garofano.
PREPARAZIONE: Preparate uno sciroppo con acqua e zucchero, versatelo bollente sulle fragole che avrete disposto in una terrina. Filtrate evitando di comprimere eccessivamente le fragole e aggiungete la grappa, i chiodi di garofano e la cannella, lasciando macerare in un recipiente idoneo 4-5 giorni; filtrate nuovamente e gustatevi questa autentica delizia.

LIQUORE DI GENZIANA
INGREDIENTI: 80 g di alcol a 95°, 1 litro vino bianco secco, 50 g di miele, 20 g di radice essiccata e grattugiata di genziana maggiore, 20 g di scorza d’arancia amara (solo la parte gialla), 10 g di menta, 5 g di bacche di ginepro, 5 g di finocchio, 5 g di salvia.
PREPARAZIONE: Mettete le droghe in un vaso a macerare nel vino e nell’alcol per 10 giorni. Rimestate due volte al giorno con un cucchiaio di legno. Filtrate e aggiungete il miele. Imbottigliate chiudendo con ceralacca e aspettate un mese prima di consumare.
USI: Ne prenderete un bicchierino prima o dopo i pasti come stimolante dello stomaco o come digestivo. È sconsigliato l’uso alle gestanti.

LIQUORE DI GINEPRO
INGREDIENTI: 100 g di alcol a 75°, 1 litro di vino bianco ad alta gradazione, 15 g di bacche di ginepro, 2 scorze di arancia.
PREPARAZIONE: Schiacciate le bacche e mettetele poi a macerare con la scorza di arancia (solo la parte gialla) nell’alcol e nel vino bianco per 15 giorni. Agitate ogni tanto, quindi, trascorso il tempo di riposo, filtrate e consumate il liquore fresco. Mezzo bicchierino al dì dopo i pasti.
USI: Le bacche, o coccole, del ginepro, oltre che per aromatizzare le pietanze e preparare la ben nota grappa, sono l’ingrediente fondamentale di un liquore benefico per lo stomaco. 

LIQUORE DI MELE
INGREDIENTI: 500 g di alcol a 95°, 500 g d’acqua, 300 g di zucchero, 130 g di semi di mela.
PREPARAZIONE: Fate lo sciroppo con lo zucchero e l’acqua ponendoli in un pentolino a fuoco molto basso. Non appena lo sciroppo sarà freddo, versatelo in un vaso a chiusura ermetica insieme con l’alcol e i semi di mela. Lasciate riposare per un paio di mesi agitando il vaso di tanto in tanto, quindi filtrate e imbottigliate.
USI: Il liquore di mele possiede anche proprietà digestive.

LIQUORE DI NOCI (NOCINO)
INGREDIENTI: 40 noci acerbe, 1 litro di alcol a 95°, 1 litro d’acqua, 800 g di zucchero.
PREPARAZIONE: Macerate le noci verdi e tagliuzzate, nell’alcol per 30 giorni (c’è chi preferisce aggiungere anche 2 bicchieri di grappa) e conservare il recipiente al buio.  Aggiungere quindi, la soluzione d’acqua e zucchero, far riposare per almeno 2-3 giorni e filtrare.

LIQUORE DI RABARBARO
INGREDIENTI: 100g di radice di Rabarbaro, 50 g di corteccia di china, 1,5 l d’acqua, 1 l di alcol a 95°, 400 g di zucchero, 50 g di buccia di arancia priva della parte bianca.
PREPARAZIONE: Spezzettare accuratamente la radice di Rabarbaro e con la buccia di arancia, la corteccia di china, mettete a macero nell’alcol per 30 giorni; aggiungere quindi, la soluzione d’acqua e zucchero, lasciare riposare per almeno 7 giorni e filtrare. Durante la macerazione si possono aggiungere, se graditi, 3 chiodi di garofano.

LIQUORE DI ROSMARINO
INGREDIENTI: 70 g di alcol a 950, 1 litro di vino bianco,20 g di foglie di rosmarino, 10 g di scorza di limone.
PREPARAZIONE: Fate macerare per 6 giorni in un vaso, il rosmarino e la scorza di limone (solo la parte gialla) con l’alcol agitando una volta al giorno. Quindi filtrate, aggiungete il vino bianco e lasciate riposare per altri 2 giorni.
USI:  Provate questo rimedio per 7 giorni due volte l’anno: in primavera e in autunno. Consumate il liquore fresco nella dose dì mezzo bicchierino dopo i pasti.
Il liquore di rosmarino è un ottimo eupeptico, ma possiede anche proprietà toniche, stimolanti e diuretiche. Non indicato a cardiopatici.

LIQUORE DI UOVA
INGREDIENTI: 1 litro di vino bianco, 100 g di zucchero, 10 uova, 12 limoni.
PREPARAZIONE: Lavate i gusci delle uova con uno spazzolino, senza sapone o detersivi, e asciugateli bene. Mettete poi le uova intere in un barattolo di vetro della capacità di due litri e versatevi sopra tanto succo di limone da ricoprirle del tutto. Chiudete ermeticamente e lasciate macerare fino a quando le uova si saranno disciolte completamente, gusci compresi. Versate allora nel barattolo il vino bianco e lo zucchero, mescolando per scioglierlo bene, quindi filtrate, imbottigliate e mettete a riposare in luogo fresco per almeno 30 giorni.

LIQUORE RUSSO
INGREDIENTI: 320 g di alcol a 95°, 350 g d’acqua, 350 g di zucchero, 1/2 bicchiere di vino rosso, 10 g di scorza d’arancia, 2 g di corteccia di cannella, 2,5 g di angelica, 2 g di anice stellato, 1 g di chiodi di garofano, 1 g di radice essiccata di genziana maggiore, 1 g di calamo aromatico.
PREPARAZIONE: Pestate in un mortaio le spezie, ponetele a macerare in un vaso con 100 grammi di alcol e altrettanti d’acqua. Rimestate e chiudete ermeticamente, lasciando macerare per 10 giorni. Trascorso il periodo filtrate, aggiungete il vino rosso, il resto dell’alcol e uno sciroppo preparato sciogliendo lo zucchero nell’acqua scaldata in un pentolino su fiamma bassissima. Imbottigliate chiudendo con ceralacca e consumate dopo 6 mesi.

LIQUORE E GRAPPA ALLO ZENZERO
INGREDIENTI: zenzero fresco 250 g, Alcool da liquori  a 90° ¼ di litro, Zucchero 350 g,
Acqua 1 litro
PREPARAZIONE: Lo zenzero pelato e tagliato a fettine va messo a macerare con tutti gli ingredienti e lasciato riposare per circa una settimana in un barattolo tappato da due litri, agitando il barattolo ogni giorno; filtrare e conservare al fresco.
Per un liquore più forte e digestivo si può anche grattugiare lo zenzero e metterlo sotto grappa (la quantità dello zenzero è 75 g per ¾ di litro di grappa) . Far macerare per almeno 6 settimane, quindi filtrato e imbottigliato. Si conserva meglio dell’enolito.