Ratafià fatto in casa

RATAFIÀ D’ARANCIO INGREDIENTI: 350 g di alcol a 95°, 400 g d’acqua, 300 g di zucchero, 50 g di petali di fiori d’arancio freschi. PREPARAZIONE: Macerare i petali per 5 giorni in 200 grammi di alcol, e rimestare due...

RATAFIÀ D’ARANCIO
INGREDIENTI: 350 g di alcol a 95°, 400 g d’acqua, 300 g di zucchero, 50 g di petali di fiori d’arancio freschi.
PREPARAZIONE: Macerare i petali per 5 giorni in 200 grammi di alcol, e rimestare due volte al giorno. Filtrate e aggiungete lo zucchero disciolto nell’acqua a fiamma bassa e gli altri 150 grammi di alcol. Fate riposare un giorno e imbottigliate.

RATAFIÀ DI BASILICO
INGREDIENTI: 50 g di alcol a 95°, 1 litro di vino bianco secco, 40 g di foglie fresche di basilico, 20 g di scorza di limone.
PREPARAZIONE: Fate macerare le foglie di basilico e le scorze di limone (solo la parte gialla) con l’alcol avendo cura di rimestare frequentemente. Dopo 6 giorni filtrate e aggiungete il vino bianco. Filtrate nuovamente e consumate fresco.

RATAFIÀ DI GAROFANO
INGREDIENTI: 1 litro di grappa (o vodka), 300 ml d’acqua, 300 g di zucchero, 200 g di petali di garofani piccoli da bordura già privati dell’unghia bianca della corolla, 3 g di chiodi di garofano, 5 cm di cannella.
PREPARAZIONE: Macerate per 2 mesi in un vaso a chiusura ermetica i petali e i chiodi di garofano nella grappa, agitando il vaso almeno due volte la settimana. Poi sciogliete lo zucchero nell’acqua, aggiungetevi la cannella e fate bollire per 10 minuti, quindi lasciate raffreddare. Filtrate l’infuso togliendo petali e chiodi di garofano, imbottigliate e unite lo sciroppo di zucchero. Dopo 10 giorni di riposo, sarà pronto.

RATAFIÀ DI ROSA
INGREDIENTI: 350 g di alcol a 95°, 350 g d’acqua, 250 g di zucchero, 150 g di petali di rosa freschi, 1 g di corteccia di cannella, 1 g di coriandolo.
PREPARAZIONE: Mettete i petali di rosa, anche di colori diversi ma profumati, in infusione nell’acqua molto calda e fate riposare per un paio di giorni. Filtrate e aggiungete alcol, zucchero, cannella, coriandolo.
Aspettate 12 giorni e filtrate più volte, fino a che il ratafià diventerà limpido.

RATAFIÀ DI QUATTRO AGRUMI
INGREDIENTI: 2 litri d’acquavite, acqua q.b., 1,5 kg di zucchero, 2 limoni, 2 arance, 1 cedro, 1 bergamotto
PREPARAZIONE: Macerate le scorzette dei quattro agrumi (senza parte bianca) nell’acquavite per 8 giorni, poi filtrate con carta da filtro. Misurate l’acquavite filtrata e preparate uno sciroppo con 375 grammi di zucchero e 375 ml d’acqua per ogni 500 ml d’acquavite; fatelo raffreddare, aggiungete l’acquavite, mescolate, quindi filtrate e imbottigliate.