Acne

L’acne è un problema che affligge per lo più pazienti con età compresa tra i 10 ed i 20 anni ed ha origine da una disfunzione dei follicoli “pilo-sebacei”, distribuiti nel viso e nel corpo, particolarmente torace, spalle e regione superiore del dorso. Le cause sono rappresentate dai disordini ormonali, dallo stress e da un uso sbagliato dei cosmetici. Quando le lesioni dell’acne sono diventate permanenti non rimane che rivolgersi ai molteplici trattamenti leviganti la pelle quali peeling all’acido, laser e dermoabrasione.

Per evitare la diffusione dell’acne il paziente deve evitare di schiacciare le pustole, evitare cosmetici oleosi, lavare la pelle due volte al giorno senza sfregare ed è consigliata una dieta bilanciata.

Quando i comedoni si infiammano , possono subentrare a prescindere dell’età formazioni simili all’acne (“brufoli” o “foruncoli”, caratterizzati da infiammazione del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea) ma che non sono vara acne; si tratta di accumulo di tossine da una non perfetta circolazione e detossinazione, e si aiuta con tisane depurative e trattamenti estetici detossinanti. Attenzione alla scelta dei cosmetici più adatti.