Occultismo

Occultismo è un termine coniato da Eliphas Levi nel 1856, per indicare tutte quelle dottrine che fanno riferimento a forze segrete e misteriose, come la magia, l’astrologia e l’alchimia, e a tutto quanto lo spirito non può cogliere al di là della comprensione dei sensi.
Di accezione negativa.