Mal di vivere

Il Mal di vivere è un disagio e disequilibrio intimo, che può alterare la percezione della realtà e delle priorità a noi utili o necessarie.
Spazia tra disordini alimentari o percettivi, al punto di poter rasentare momenti che possono essere confusi con la depressione; caratteristica di base è lo scontento, che spesso si deve ad una percezione errata del livello di soddisfazione per considerazioni soggettive esagerate. Frequenti sbalzi di umore, tristezza e mestizia.

La persona che manifesta questo disagio, soffre oggettivamente molto ed ha bisogno di attenzioni e cure da tutte le persone che le vivono intorno. La persona interessata deve essere accompagnata a ritrovare il proprio equilibrio e la propria sicurezza: l’intento è farle riacquistare il piacere di vivere e di godere di tutte quelle piccole soddisfazioni che in questo particolare stato, si nega. Al medico curante ed allo specialista di riferimento, va la responsabilità di indicare loro questo percorso di recupero.

Le piante utili potrebbero essere: mate tt, karkadè, rosa canina fr tt, liquirizia decort. tt, anice verde fr, in tisana AA; anche più tazze al giorno.